Blanco e Mina: un duetto oltre le generazioni - news - Radiobresciasette
ON AIR
Notte di note
la notte di Bresciasette
NEWS
Blanco e Mina: un duetto oltre le generazioni
15:03 martedì, 09 maggio 2023
Blanco e Mina: un duetto oltre le generazioni

15:03 martedì, 09 maggio 2023

Vent'anni lui, 83 lei. Blanco e Mina. Il ribelle e la tigre. La musica unisce questi due artisti in un singolare duetto, "Un briciolo di allegria", che sarà incluso nei nuovi album di entrambi.

Il percorso verso l'inedito duetto

Blanco, all'anagrafe Riccardo Fabbriconi, racconta come è nata la collaborazione con la leggendaria Mina. Nonostante non si siano mai incontrati di persona, la musica ha creato un legame unico tra i due artisti.

Innamorato: il nuovo album di Blanco

Il secondo album in studio di Blanco, intitolato "Innamorato", esplora diverse tematiche legate all'amore, alla vita e alla famiglia. L'artista si dimostra autentico e sfrontato, con una forte personalità musicale.

Le sfide del successo e il futuro

Blanco riflette sul suo recente successo e sulla gestione della notorietà. Con 55 dischi di platino e 4 dischi d'oro all'attivo, il giovane artista ammette di avere ancora molto da lavorare. Nel frattempo, si prepara per i suoi concerti negli stadi a luglio.

Il significato di Un briciolo di allegria"

"Un briciolo di allegria" è un duetto che incarna un "dialogo" emozionale tra due individui di diverse generazioni, che condividono i loro sentimenti sull'amore e i ricordi. La canzone evidenzia il potere dell'amore e dei sentimenti nel superare le differenze generazionali e le difficoltà che la vita ci presenta.

Il testo racconta l'incontro di due anime sotto un chiaro di luna, ognuna portando con sé le proprie esperienze e cicatrici emotive. Trovano conforto e comprensione reciproca, condividendo i loro pensieri ed emozioni più profondi. La canzone mette in risalto il ruolo cruciale della comunicazione e dell'empatia nel permetterci di affrontare e superare le sfide della vita, aprendo la strada alla felicità e al benessere.

Il verso "E non invecchia mai, ciò che vive dentro noi" allude all'idea che i ricordi e le emozioni che portiamo nel nostro cuore mantengono sempre il loro significato e valore nel tempo, simile a una foto Polaroid che non perde mai i suoi colori. Il "briciolo di allegria" citato nel titolo del brano simboleggia quei piccoli, ma preziosi, momenti di felicità che scaturiscono dal connettersi con gli altri e dal riconoscere ciò che conta davvero nella vita.

Le serenate a sorpresa e i concerti negli stadi

Blanco ha presentato il suo nuovo album, "Innamorato", attraverso quattro serenate a sorpresa in diverse città italiane: Venezia, Firenze, Napoli e Roma. Quest'estate, l'artista si esibirà per la prima volta negli stadi: il 4 luglio all'Olimpico di Roma e il 20 luglio a San Siro a Milano. Blanco punta a trasformare i suoi live in vere e proprie feste.

Il rapporto con le droghe e le polemiche a Sanremo

Nel nuovo album, Blanco affronta temi delicati come il consumo di droghe, ammettendo di utilizzarle occasionalmente. Tuttavia, l'artista preferisce mantenere un certo mistero su questa parte della sua vita. Inoltre, Blanco si è confrontato con le polemiche scaturite dalla sua partecipazione a Sanremo, in cui ha preso a calci delle rose sul palco dell'Ariston.

La sfida dell'internazionalizzazione e l'influenza dei Maneskin

Blanco riconosce l'importanza di consolidare la propria identità musicale e di trovare un equilibrio tra la lingua italiana e l'inglese per conquistare il pubblico internazionale. L'artista cita l'esempio dei Maneskin, che hanno raggiunto il successo all'estero grazie alla loro forza espressiva sia in italiano sia in inglese. Blanco è convinto che gli artisti italiani debbano puntare su un'identità più forte e lamentarsi meno per emergere nel panorama musicale mondiale.