Mille Miglia 2024, a Salò l'ultimo controllo timbro prima della volata verso Brescia - news - Radiobresciasette
ON AIR
Buongiorno Brescia
Ettore Ravelli
NEWS
Mille Miglia 2024, a Salò l'ultimo controllo timbro prima della volata verso Brescia
15:04 mercoledì, 29 maggio 2024
Mille Miglia 2024, a Salò l'ultimo controllo timbro prima della volata verso Brescia

15:04 mercoledì, 29 maggio 2024

Sabato 15 giugno la Freccia Rossa transiterà nella cittadina gardesana per la terza volta nella storia: già posizionate oltre 150 bandiere lungo il percorso.

La data da segnare in agenda è quella di sabato 15 giugno, quando, intorno alle 11.30, i gioielli su quattro ruote della Mille Miglia transiteranno sulle strade di Salò, per l’ultimo controllo timbro prima della volata verso Brescia.

È la terza volta che la Freccia Rossa transita nella cittadina gardesana. Nel 2021 le auto passarono sul lungolago, sulla strada verso l’arrivo di Brescia. Nel 2022, invece, il passaggio a Salò avvenne nelle vie del centro storico, via San Carlo e via Butturini, subito dopo la partenza e la cittadina gardesana fu il primo trampolino di lancio della corsa. Quest’anno, per accontentare tutti, le auto transiteranno sia in centro che sul lungolago.

Il percorso e gli orari

Le vetture, provenendo dalla Valtenesi, entreranno in Salò da via Zublino e dalla «rotonda del violino», quindi scenderanno lungo i tornanti delle mitiche Zette e continueranno su via Pietro da Salò. Arrivate in Piazza Vittorio Emanuele II, la Fossa, svolteranno sul lungolago Zanardelli, dove, all’altezza di piazza Vittoria, ci sarà il controllo timbro. In uscita dalla cittadina, le auto storiche continueranno sul lungolago e svolteranno in via Fantoni, proseguendo così su via Butturini, via San Carlo e piazza Zanelli. Sorpassata la Torre dell'Orologio, si immetteranno in via Garibaldi e viale Papa Paolo VI per poi prendere la SS45 bis via Gardesana verso la città e l’arrivo in viale Venezia. Percorso diverso per le auto del Ferrati Tribute, che dopo essere transitate sul lungolago prenderanno la via per Brescia passando da via Brunati. Le Ferrari del Tribute Mille Miglia faranno il loro ingresso a Salò alle ore 11.20 circa. Al seguito, le auto d'epoca della Mille Miglia, che arriveranno per le 11.40 circa.

Saottini: «A Salò l’ultimo controllo dopo una cavalcata di 2200 km»

Beatrice Saottini, Presidente Mille Miglia Srl: «Qui a Salò si terrà l'ultimo controllo timbro di una cavalcata di 2200 chilometri, la città avrà quindi un ruolo importante primo del rientro a Brescia. La Mille Miglia 2024 chiederà agli equipaggi e alle loro magnifiche vetture uno sforzo importante, ma allo stesso tempo, come sempre, la parte sportiva andrà di pari posso con la scoperta delle bellezze del territorio italiano. Sono certa che arrivare in questa splendida cittadina sul lago sarà una gioia per gli occhi dei piloti e dei loro navigatori».

Il sindaco Cipani: «La corsa più bella sul lungolago più bello»

Giampiero Cipani, sindaco di Salò: «La corsa più bella del mondo anche quest'anno passerà per le vie di Salò e il nostro lungolago, uno dei più belli del Garda. Oltre 400 autovetture uniche al mondo porteranno stupore e bellezza nella nostra città. Dopo il passaggio del 2021 e del 2022, l'unica vera corsa senza tempo tornerà ad animare Salò. Una occasione imperdibile, che abbiamo fortemente voluto come Amministrazione comunale a testimonianza del forte legame di Salò con la bellezza, la storia e l'automobile».

Salò addobbata a festa

La città è già addobbata a festa. L’associazione di commercianti Salò Promotion ha già collocato lunghe le vie del percorso oltre 150 bandiere tricolori e della Mille Miglia, per celebrare la corsa e il legame storico tra questo territorio e il mito della velocità. Qui - come ha ricordato il presidente di Salò Promotion Andrea Maggioni - si disputò dal 1921 al 1966 il Circuito del Garda, entrato, come la Mille Miglia, nel mito delle quattro ruote Per il presidente della Pro Loco Città di Salò, Nicola Tranquilli, il passaggio della Freccia Rossa sarà «una grande occasione promozionale, l’evento clou di un cartellone ricchissimo».